Domingo, 21 de febrero de 2010
foto mancante



Il primo titolo della collana
diretta da Sandra Cervone



LANGUE CATTIVE
-
AMBRA SIMEONE



Mi diviene cattiva l’espressione
tutto dentro compare
lo scheletro o l’aliante
che vola la grafite
dai neuroni al foglio
strizzato è l’inchiostro.

 

...La ricerca linguistica e stilistica, la sperimentazione, il confronto-scontro con avanguardie e tradizione, la scelta meticolosa degli interrogativi da cui lasciarsi stimolare e interpellare, sono propri della poetica di Ambra Simeone che, con innegabile abilità e una punta di sorprendente disincanto, si diverte a “giocare” con le parole e con le forme espressive, frazionando, ricucendo, alludendo e rincorrendo stili, suoni, ritmi, interrogativi, non-sensi e sensi compiuti. Così facendo, quasi a sorpresa, ci regala un lavoro che incanta e che merita di essere giustamente apprezzato…

L'Autore

Ambra Simeone nasce il 28 dicembre 1982 a Gaeta, dove risiede. Laureata in Lettere Moderne nel 2004, si specializza in Filologia Moderna nel 2009.  Nel 2007 pubblica la raccolta Stranestrade per la collana La Stanza del Poeta edita da Giuseppe Napolitano.  Attualmente collabora con “Il Periodico Italiano” per la pagina culturale su web Tra gli scaffali. È ideatrice,  redattrice e produttrice, con Max Condreas e Simone Lucciola, della rivista de-Comporre, pubblicazione trimestrale di letteratura e poesia


Tags: ambra simeone

Publicado por gala2 @ 19:13  | APARICI?N NUEVOS LIBROS
Comentarios (0)  | Enviar
Comentarios